Risposta
tigra8011
Utente della Community
Post: 70
Registrato: ‎20-05-2012
Soluzione accettata
Vendere in svizzera

Salve,vorrei un vs. consiglio.

Un compratore svizzero mi ha contattato per comprare un oggetto che ho in vendita.l'oggetto in questione l'ho messo in vendita a 70 euro.

Pesera' sui 500 grammi,vorrei sapere quanto mettere di spedizione e come funziona la dogana,devo pagare io o l'acquirente? (preferirei fare una spedizione tracciabile)

Aiuto!!!sos!!!?:smileyindifferent:

Soluzione accettata
Utente della Community
Post: 606
Registrato: ‎25-04-2010
Risposto
in risposta a tigra8011

Il "Quick Pack Europe" ha un costo elevatissimo (36 euro per Zona 2 Svizzera per un peso fino a 1 kg.)

Molto più conveniente la Raccomandata Internazionale:

(Zona 1 Svizzera euro 13 fino a 1 kg)

(Oppure l'Assicurata fino a 250 euro, costo 18,50 euro)

Devi allegare dichiarazione doganale ( Mod, CN22 o CN23)

Le tasse doganali sono a carico del destinatario e l'importo è variabile a seconda delle norme del paese di destinazione.

 

Se non ricordo male la raccomandata internazionale è tracciabile dalle Poste svizzere fino a destinazione finale.

 

Altre risposte: 3
ambrogio750331
Utente della Community
Post: 1.355
Registrato: ‎13-05-2007
Risposto
in risposta a tigra8011

per la spedizione vai sul sito delle poste e trovi tutto quanto.

SPEDISCI TRACCIABILE !!!!!!!!!!!!

la dogana la paga l'acquirente.

tigra8011
Utente della Community
Post: 70
Registrato: ‎20-05-2012
Risposto
in risposta a tigra8011

Grazie a tutti! I  costi della spedizione sono un po' cari...sentiro' l'acquirente...un grazie specialmente a Tullio...:-)

moriadellevacche
Utente della Community
Post: 10.343
Registrato: ‎19-05-2008
Risposto
in risposta a tigra8011

Prendi in considerazione questo:

 

 

nella pagina trovi anche i prezzi e la documentazione doganale per le spedizioni verso paesi extra UE (Svizzera inclusa).

 

Cosa che non tutti sanno è che il QPE include una assicurazione fino a 500 euro circa, quindi non è necessario pagare un extra.

 

Le tasse di importazione sono  un problema del destinatario.

 

Ciao

“Ma è arrivato il momento che ogni singolo cittadino si metta in piazza per dire chiaro che non sopporta più di vivere ostaggio dell’egolatria eversiva di un frodatore del fisco. ."

(V. Sermonti, 07 settembre 2013)

Ulteriori opzioni di navigazione