Utente della Community
Messaggi: 100
Registrato: ‎26-02-2011
Soluzione accettata
Spese doganali

Ciao a tutti

Ho acquistato in Russia 4 obiettivi fotografici da uno stesso venditore per un valore di un centinaio di euro.

Ho pagato il conto totale con spedizione gratuita con standard international shipping.

 

Adesso il postino mi chiede circa 24 euro per le spese doganali che non erano specificate da nessuna parte.

Credo che sia giusto, forse.

O no?

 

Chiedo un vostro consiglio perché ho rimandato i pacco in giacenza e lunedì deciderò se ritirarlo o rimandarlo indietro chiedendo il rimborso (se possibile) perché le spese di dogana non erano specificate.

 

O forse sono ignorante io e non posso ottenere un rimborso?

Soluzione accettata
Utente della Community
Messaggi: 2.177
Registrato: ‎01-11-2012
Risposto
in risposta a saltarello0721

Tue parole, quindi absit iniuria verbis: sei ignorante tu.

 

Non puoi ottenere un rimborso. Le spese di dogana sono delle imposizioni che fa lo stato italiano a te in quanto importatore da paese estero fuori dai confini dell'Unione Europea.

 

Quindi il venditore, ovviamente, è completamente all'oscuro di quanto tu debba pagare e non ha nemeno contezza del fatto se tu debba pagare o meno dal momento che si tratta di leggi che lui non conosce ed al quale non è sottoposto.

 

A queste leggi invece sei sottoposto tu e quindi quelle tasse ti spettano, e devi pagare e se rimandi indietro il pacco non solo non hai diritto ad alcun rimborso da lui, ma nemmeno per i parametri di Ebay e di Paypal.

 

Io direi invece che devi ritirare il pacco e devi pagare le spese di dogana, dal momento che l'acquisto lo hai fatto, ma ignoravi la questione doganale. Ma l'ignoranza del fatto era tua e non del venditore che, concorderai adesso, non centra assolutamente nulla con questo fatto.

 

Inoltre respingere non ti salva. La tassazione è imposta ed adesso lo stato italiano, sempre che in un eventuale caso non ti esentassero, te le ricercherebbe in ogni caso.

 

Saggio è quindi ritirare e pagare e prederti le merci che sono a tutti gli effetti di tua proprietà. Magari servirà per il futuro sapere che gli acquisti all'estero da paesi che non risultino nell'Unione Europea o che abbiano accordi doganali diretti con questa, sempre hanno la potenzialità di avere imposizioni doganali.

Altre risposte: 0