Rispondere
Highlighted
Utente della Community
Messaggi: 13
Registrato: ‎18-10-2016

Ecco l'accettazione automatica dei resi ebay

Buonasera a tutti, a partire da oggi, come alcuni colleghi venditori professionali avranno visto, le richieste di restituzione aperte dai clienti vengono accettate automaticamente alla loro apertura..

Tralasciando (noi) di commentare la cosa.. ci vogliamo soffermare sulla pratica più subdola inserita da ebay, come a voler creare morbosamente ancora più problemi più di quanti non ne abbiamo già.

Precedentemente era possibile nella procedura di restituzione ebay selezionare per il cliente un indirizzo di restituzione tra quelli registrati nella relativa sezione, come avviene per ogni marketplace e come prevede la legge, questo ovviamente per quelli che magari come noi hanno più magazzini, oppure hanno una sede legale differente dal magazzino/i, oppure vendono in dropship, oppure altre decine di situazioni..

Bene, ora con la nuova regola ebay sull'accettazione automatica, non vi è più possibilità per il venditore di selezionare un indirizzo di restituzione e in automatico se ne prende uno, quello principale (essendoci una sezione con gli indirizzi per i resi che il venditore vuole adoperare) e lo comunica istantaneamente al cliente via email e via ebay.

Contattata l'assistenza clienti ci viene detto che dobbiamo selezionare PRIMA uno degli indirizzi come principale....... perchè giustamente ed ovviamente noi sappiamo prima quale prodotto vorrà rendere un cliente...oppure ci viene detto di comunicarlo successivamente al cliente via email (perchè dalla procedura non si può più far nulla). Fate voi che casino può venire fuori da questa cosa.. ebay che comunica subito al cliente un indirizzo di spedizione che il venditore ricomunica differente a quello inserito nella pratica ufficiale e che non viene modificato.

Per quanto ci riguarda non ci son parole.

Utente della Community
Messaggi: 24
Registrato: ‎17-12-2005

Rif.: Ecco l'accettazione automatica dei resi ebay

[ Modificato ]
in risposta a conse-it

Buongiorno.
In merito alla restituzione in automatico anch'io ho avuto problemi, una frode direi, un cliente ha restituito una giacca palesemente usata lavata e senza cartellino a ciondolo, prima di emettere rimborso ho inviato un messaggio a ebay segnalando l'acquirente per l'atteggiamento scorretto, senza neanche ricevere risposta ebay ha immediatamente rimborsato il cliente rispondendomi dopo che .... visto il track della spedizione del cliente il pacco risultava consegnato e quindi ebay ha rimborsato ... è chiaro che se il metro di giudizio di riferimento di ebay è la prova di consegna si apre una nuova frontiera alle frodi su questa piattaforma, chiunque può acquistare  e "restituire" qualunque cosa, tanto viene automaticamente rimborsato, la parola di un venditore PS non vale niente, mi chiedo a cosa serva impegnarsi per essere venditori top se poi basta uno qualsiasi con 3 feedback da acquirente che ti dia contro ed ebay gli da ragione a priori.
Ho chiesto spiegazioni in merito all'accaduto e la risposta che ho ricevuto è stata disarmante .... caro venditore abbiamo visto che del prodotto contestato hai venduto centinaia e centinaia di quantità, per uno che vuoi che sia ... ??!! ..... cioè solo perchè ne ho venduti molti dovrei calarmi i pantaloni? dovrei prostituirmi per continuare a vendere su ebay?  gli ho comunicato che chiuderò l'account , quanto mi è successo sono certo che, con le nuove regole, accadrà sempre piu' spesso e noi venditori non avremo difesa pertanto questa piattaforma non è piu' un luogo sicuro dove fare businness.
La politica di ebay è chiara, vuole lentamente far sparire i nomi dei venditori, vuole in prima persona vendere ma con la merce degli altri lasciando ai fornitori oneri e costi.
Buon lavoro e auguri per le prossime festività

I. Giuseppe.

Giuseppe