Utente della Community
Messaggi: 15
Registrato: ‎26-07-2010
Soluzione accettata
Chi paga per restituzione oggetto risultato rotto clone, falso.............

Buongiorno,  mi trovo in queste condizioni ho comprato un oggetto pagato con paypal- arrivato velocissimo, controllato sul sito ufficiale con il security code e mi risulta  falso ;   codice di sicurezza:  xxxxxxxxxxxxxxxx  AVVERTIMENTO! Questo codice di sicurezza è stato controllato per 15473 volte! Il prodotto potrebbe essere un falso se lo hai appena acquistato e non hai verificato il codice di sicurezza qui prima! e come se non bastasse ha anche un vetrino rotto , ora il venditore dice che me lo sostituisce ( sicuramente con un altro clone) ed in piu le spese sono a mio  carico  ,io non ho alcuna intenzine di spendere altri soldini anche se pochi perun oggetto" clone" cosa potrei fare dimenticavo gli ho chiesto di rimborsarmi del solo vetrino più o meno sui 5 / 6 euro e tenevo il tutto cosi come e non mi ha più risposto.

grazie a tutti

 

Soluzione accettata
Utente della Community
Messaggi: 1.058
Registrato: ‎16-01-2014
Risposto
in risposta a pino65

Se non ci fosse stato il problema del falso, le spese di restituziomne per un oggetto non conforme sarebbero state a carico del venditore.

Avendo tu pagato con Paypal, era sufficiente andare in fondo ad ogni pagina ebay e cliccare su "spazio soluzioni" si apre https://resolutioncenter.ebay.it/ e da qui si seguono le istruzioni. Al venditore la scelta se riprendersi o meno l'oggetto (a sue spese)

ma tu saresti stato rimborsato integralmente.

 

Qui le cose sono leggermente diverse perchè c'è di mezzo un falso, la procedura corretta sarebbe avvisare il venditore (e sentire la sua versione) poi andare alla GDF con l'oggetto e la schermata che da per falso quel codice di sicurezza. Con la copia del verbale di sequestro Paypal dovrebbe rimborsare la transazione (ma non conosco la procedura nei dettagli, forse seguiranno le istruzioni di qualcuno più esperto).

 

ciao

mario

Altre risposte: 0