Rispondere
Highlighted
Utente della Community
Messaggi: 8
Registrato: ‎22-07-2012

Prodotto difettoso, devo per forza allegare foto?

[ Modificato ]

Ciao a tutti,

Ho comprato un gimbal (stabilizzatore elettronico) per macchine fotografiche da un venditore privato in Inghilterrae mi è arrivato difettoso. Appena acceso vibra, si gira su un lato e non risponde ai comandi.

Gli ho scritto e lui mi ha detto che va calibrato con un software apposito. Ho trovato il software ma non riesco a fare niente perché una volta collegato con cavo usb il pc non lo rileva. Ho provato a scaricare e installare i driver ma non è cambiato nulla. Ho provato anche su altri pc e chiesto aiuto ad amici esperti ma non ho risolto. Evidentemente la connessione usb è danneggiata.

Ho riscrittto al venditore ma non risponde più.

Ora, se chiedo il rimborso solitamente si allegano foto per dimostrare il danno ma in questo caso dalle foto non si vedrebbe nulla di strano, dovrei allegare un link video su youtube per chiarire il problema della vibrazione. E' possibile o non sarebbe accettato?

Utente della Community
Messaggi: 6.192
Registrato: ‎07-07-2008

Rif.: Prodotto difettoso, devo per forza allegare foto?

in risposta a bluejoy67

Buonasera.

 

intanto apri controversia su Paypal per oggetto non conforme

Se non troverai un accordo per la restituzione attiverai un reclamo.

A quel punto sarà  Paypal a decidere il da farsi . Tu dovrai solo seguire le  istruzioni.

 

Auguri.

Utente della Community
Messaggi: 8
Registrato: ‎22-07-2012

Rif.: Prodotto difettoso, devo per forza allegare foto?

in risposta a pafispi
appena fatto, ma ora mi sorge un altro dubbio...nella richiesta di restituzione avrei dovuto scrivere la motivazione in inglese? nei messaggi precedenti che gli ho scritto ho sempre usato l'inglese...
Utente della Community
Messaggi: 6.192
Registrato: ‎07-07-2008

Rif.: Prodotto difettoso, devo per forza allegare foto?

in risposta a bluejoy67

Certo.

 

Se il venditore è inglese è opportuno che tu dialoghi con la sua lingua.

Utente della Community
Messaggi: 8
Registrato: ‎22-07-2012

Rif.: Prodotto difettoso, devo per forza allegare foto?

in risposta a bluejoy67

Ok, la controversia ha avuto successo, il venditore ha risposto, mi ha inviato il denaro per la rispedizione e ieri gli ho rispedito l'articolo. Ora devo chiudere la controversia o devo aspettare che gli arrivi e mi rimborsi il prezzo totale dell'articolo?

Sulla pagina della controversia c'è scritto questo

"Il Servizio clienti di eBay ha sospeso la controversia fino al 20 lug per poter disporre di un periodo di tempo maggiore al fine di raccogliere ulteriore documentazione.
Ti abbiamo inviato un'email in cui richiediamo ulteriori informazioni per consentirci di valutare la tua richiesta di rimborso. Fornisci queste informazioni prima del per agevolare il processo."
Utente della Community
Messaggi: 27.062
Registrato: ‎19-05-2008

Rif.: Prodotto difettoso, devo per forza allegare foto?

[ Modificato ]
in risposta a bluejoy67

@bluejoy67  ha scritto:

Ok, la controversia ha avuto successo, il venditore ha risposto, mi ha inviato il denaro per la rispedizione e ieri gli ho rispedito l'articolo. Ora devo chiudere la controversia o devo aspettare che gli arrivi e mi rimborsi il prezzo totale dell'articolo?

Sulla pagina della controversia c'è scritto questo

"Il Servizio clienti di eBay ha sospeso la controversia fino al 20 lug per poter disporre di un periodo di tempo maggiore al fine di raccogliere ulteriore documentazione.
Ti abbiamo inviato un'email in cui richiediamo ulteriori informazioni per consentirci di valutare la tua richiesta di rimborso. Fornisci queste informazioni prima del per agevolare il processo."

Non chiudere nulla, mi pare ovvio.

 

Non hai ancora "risolto" nessun problema a parte quello delle spese di restituzione di cui si è fatto carico il venditore, potrai chiudere quando avrai ricevuto il rimborso ma credo che in quel caso si chiuderà da sola.

 

EDIT: piuttosto che informazioni ti hanno chiesto e tu le hai fornite?

 

Ciao

“Io sono responsabile di quello che dico, non di quello che capisci tu.”

( M. Troisi)