Rispondere
Highlighted
Utente della Community
Messaggi: 4
Registrato: ‎21-03-2011

Richiesta di rimborso illecita

Buongiorno,

 

3 mesi fa ho venduto una borsa di marca tramite asta. L'acquirente ha pagato con PayPal in data 15 gennaio 2018 e io ho spedito come da accordi. Non appena ricevuto l'oggetto l'acquirente soddosfatto ha lasciato un feedback positivo.

 

Sono passati 3 mesi e oggi, in data 16 aprile 2018, l'acquirente mi scrive per dirmi che la borsa non è originale e che vuole un rimborso.

 

A prescindere dal fatto che la borsa è originale e ne ho la certezza dato che non l'ho acquistata anche io usata, ma direttamente nel negozio monomarca del brand, vorrei capire se davvero dopo 3 mesi e un feedback positivo sono tenuta a dare un rimborso, mi sembra assurdo.

 

La borsa era perfetta, l'acquirente soddisfatto, lascia un feedback positivo, la usa per 3 mesi e poi mi chiede il rimborso?

 

Io francamente ho risposto che non effettuerò il rimborso, però non so se l'acquirente ha ancora facoltà di richiederlo tramite PayPal.

 

Grazie in anticipo a chi mi darà una risposta!

 

Stefania

Utente della Community
Messaggi: 1.038
Registrato: ‎16-01-2014

Rif.: Richiesta di rimborso illecita

in risposta a sv5487

La richiesta di rimborso è lecita. Se la borsa è veramente falsa basta che l'acquirente si rechi alla GDF e la fa sequestrare quindi Paypal rimborsa con la copia del verbale di sequestro.

 

Il problema potrebbe venir fuori se indica come falso una borsa diversa ma in questo caso sarebbe una truffa!

 

Fatti mandare delle foto sui dettagli per cui ritiene sia falsa, potresti sia confrontarli con le tue foto per capire se si tratta della stessa borsa sia usarli come difesa in caso di denuncia e controversia.

 

ciao

mario

 

Utente della Community
Messaggi: 11.562
Registrato: ‎05-10-2009

Rif.: Richiesta di rimborso illecita

in risposta a sv5487

Ciao

 

Purtroppo le controversie paypal sono passate a 180gg... quindi sì, può.

 

Però, per avere diritto a un rimborso per oggetto falso deve fornirne prova tramite una denuncia presso la GdF e inoltrare il verbale a paypal.

 

Se tu hai certezza del fatto che sia originale non cedere!

 

E tieni le mail che ti invia: potrebbe essere che apra per oggetto non conforme riguardo ad altro che non sia l'originalità della borsa, in questo caso avrai la mail in cui cercava di avere un rimborso in malafede.


^____^

Più informazioni dai meglio è: scrivere nel forum non costa nulla, a noi basta un buongiorno, un per favore e un grazie



Qui ventum seminabunt et turbinem metent
Utente della Community
Messaggi: 4
Registrato: ‎21-03-2011

Rif.: Richiesta di rimborso illecita

in risposta a marioelegio

Grazie mille della risposta.

 

Ma questo vale anche se l'acquirente è straniero? In questo caso è della Lettonia...



 

Utente della Community
Messaggi: 4
Registrato: ‎21-03-2011

Rif.: Richiesta di rimborso illecita

in risposta a odessa3408

Grazie mille della risposta.

 

Ma questo vale anche se l'acquirente è straniero? In questo caso è della Lettonia...

Utente della Community
Messaggi: 11.562
Registrato: ‎05-10-2009

Rif.: Richiesta di rimborso illecita

in risposta a sv5487

La GdF in Lettonia non credo ci sia... ci sarà qualcosa di simile?

 

La tua fortuna è che non abbia potuto più usufruire della protezione ebay, più difficile da gestire e certamente problematica.

 

Purtroppo non si può sapere come andrà a finire, ma fossi in te metterei le mani avanti contattando telefonicamente l'assistenza paypal e chiedendo a loro come eventualmente potresti agire nel caso in cui...


^____^

Più informazioni dai meglio è: scrivere nel forum non costa nulla, a noi basta un buongiorno, un per favore e un grazie



Qui ventum seminabunt et turbinem metent
Utente della Community
Messaggi: 4
Registrato: ‎21-03-2011

Rif.: Richiesta di rimborso illecita

in risposta a odessa3408

Grazie mille per i consigli!

 

Lo farò di sicuro!

Utente della Community
Messaggi: 853
Registrato: ‎12-04-2005

Rif.: Richiesta di rimborso illecita

in risposta a sv5487

potresti cortesemente tenerci aggiornati? perchè in effetti dopo tre mesi è proprio da infami e in cativa fede.... sono curioso di vedere che farà paypalle!!!

Utente della Community
Messaggi: 973
Registrato: ‎10-01-2006

Rif.: Richiesta di rimborso illecita

in risposta a sv5487

l'acquirente potrebbe essere in buona fede

 

In questo caso   procederei al rimborso purchè, ovviamente, rispedisca indietro la stessa borsa nelle stesse condizioni in cui era partita e tu possa rimborsarlo solo dopo averla visionata.

 

Se nel frattempo è stata  usurata in seguito ad uso riconducibile esclusivamente ai tre mesi intercorsi ,non so quanto sia corretto poi procedere.Ma sono valutazioni difficili da certificare, a meno di non aver fotografato inizialmente la borsa in ogni minimo dettaglio con possibilità di correlare la foto alla data della spedizione

 

Se non fosse in buona fede ,  ovvio che devi tutelarti seguendo alla lettera le regole ebay in questione 

 

 

 

 

non è tutto perso....male che vada, se dovessi procedere e  ricevere indietro la borsa si potrebbe sempre andare in Lettonia a prenderlo a borsettate dicendogli :

 

'lo vedi che è cucita bene? lo vedi che è originale?...

 

borsettate con ovviamente la borsa in questione...

 

 

quale migliore prova della qualità della borsa in questione? 

 

capirà cosa ha perso , una bella borsa...originale e multiuso Smiley Molto-felice