Rispondere
Utente della Community
Messaggi: 30.733
Registrato: ‎01-11-2010

Rif.: Faccio sempre un video dell'unboxing ha senso farlo?

in risposta a bladerunnerthebestmovie

Senza ilare sarcasmo e con massima serietà ribadisco:

 

Ri-ciao

 

è un Vs parere che nessuno può impedire di portare a compimento...ma l'obbligo non c'è scritto da nessuna parte.

 

Continuate pure a fare tutti i filmini che ritenete più opportuni a Vs tutela.

 

Tant'è:

meltzero2 ha scritto

ho telefonato di recente e l'operatrice mi ha confermato la cosa E' DEFINITIVAMENTE E TOTALMENTE INUTILE FARE VIDEO perchè nn siamo un istituto di polizia quindi non accettiamo prove di questo genere va tutto sulla fiducia E SUL BUONSENSO dell'acquirente...

 

E chiunque ha precedentemente partecipato a questo Thread (consapevole di come funziona Paypal) lo ha scritto in tutte le maniere (serie o ironiche risposte) ma la sostanza non cambia:

 

non serve a nulla far filmati alla ricezione della spedizione per cui è un'assoluta realtà farsi valere con ben altre "prove"...vedi perizie professionali autenticate,denuncie truffe/furto,confische Gdf per contraffazione etc etc).

 

 

 

 

 

***************************************************************************

L'intelligenza è una virtù usiamola bene.

Living room...for everyone...without offense
Utente della Community
Messaggi: 215
Registrato: ‎29-09-2011

Rif.: Faccio sempre un video dell'unboxing ha senso farlo?

[ Modificato ]
in risposta a robertobonsai

è facile recuperare un cartone simile togliere il colle fare l'unboxing RUBARE mettere il restante dentro il nuovo cartone appiccicare lo scotch e il colle INSCENARE UN FINTO UNBOXING e pensare che quella sia una "prova".. una volta mi hanno recapitato 2 pacchi IDENTICI differivano solo dal colle.. quelli di zalando sono identici ad esempio.. ecco..

 

non ha senso a prescindere (per formulare questa cosa ho dovuto fare uno sforzo di immaginazione enorme non essendo abituato a rubare ahhahaha)

 

 

putroppo hanno inziiato i venditori vendendo merda a creare questa situazione che l'acquirente ha sempre ragione..

 

meglio comuque affidarsi a paypal direttamente invece che ad ebay

 

paypal non copre alimentari quindi occhio con negozi che vendono alimenti caffe the ecc.. potreste non ricevere rimborsi.. andare cauti e chiedere al venditore se vuole rimborso solitamente si risolve sempre..

 

 

i feedback invece quasi li abolirei del tutto.. o farei volare blocchi di account  a tutto andare per quelli rilasciati a cavolo..

 

certo incredibile uno qui aveva venduto un impianto di allarme e il tipo è riuscito a farselo rimborsare da paypal pechè avendolo gia montato non era disposto a smontarlo (costi e disagi) e quindi tipo l'ha pagato la meta con un parziale rimborso NO COMMENT. FATE SCHIFO. ovviamente l'impanto funziinava benissimo e il tipo l'aveva venduto perchè era andato a vivere in una villa..

Utente della Community
Messaggi: 23
Registrato: ‎29-03-2005

Rif.: Faccio sempre un video dell'unboxing ha senso farlo?

[ Modificato ]
in risposta a bladerunnerthebestmovie

Humm...
Cerco di essere più sintetico che posso.

@ meltzero2

All'inizio del 3AD avevi fatto una domanda specifica, a cui io ho risposto... poi (adesso) il discorso si sta ampliando parecchio.
Non voglio disquisire sulle evoluzioni del regolamento di Ebay, nè sulle modalità e/o utilità del "sistema dei feedback" come è adesso; sarebbe da aprire un dibattito apposito per singolo argomento.
Nè sull'intelligenza dei "millenials" (secondo me guardi troppo la TV) o sulla "fine dell'E-Commerce".
E ti sei dimenticato pure delle stelline, dove 3 o 4 sono già negative... ampia "polemica" su questa valutazione assurda (e convengo che sia una valutazione assurda).
E, giusto per aggiungere "carbone alla caldaia", sono anni che leggo di venditori "stufi" di ebay, ma... non so perchè... continua ad avere il sostanziale monopolio delle aste (e, in parte, delle vendite) on-line.
Sarebbero tutte disquisizioni giuste ed interessanti, ma in questo caso OT.

Quello che adesso mi interessa sull'argomento in questione è solo questo:
A chi hai telefonato esattamente ?
Cosa gli hai detto esattamente ?

Cosa ti è stato risposto esattamente ?

Finchè non avrò una tua risposta più specifica su questo non posso articolare appropriatamente una risposta con una adeguata spiegazione, considero solo che la "generica" (finchè non ne saprò di più al riguardo) risposta:
"nn siamo un istituto di polizia quindi non accettiamo prove di questo genere va tutto sulla fiducia E SUL BUONSENSO dell'acquirente..."
mi suona come un emerita stronzata, sia che arrivi da Ebay, sia che arrivi da Paypal.
Chiunque metta in piedi un sistema dove ci possono essere contestazioni tra 2 parti e si ponga lui come giudice (Questo lo fa sia Ebay che Paypal) NON PUO' discriminare delle prove evidenti (come un video, o qualunque altro tipo di prova oggettiva) e basarsi SOLO sulla "fiducia e buonsenso dell'acquirente".
E' semplicemente DEMENZIALE una affermazione del genere... e pure discriminatoria perchè scarta valutazioni oggettive e si basa solo su valutazioni soggettive fondamentalmente "emotive" (temo la "simpatia" o "empatia" tra chi contesta e chi deve giudicare... sperando non capiti anche "conoscenze" e/o "amicizie" e/o "parentele" varie Smiley Triste)

Comunque vorrei prima avere maggiori delucidazioni in merito.


@ robertobonsai

Lo so... nessuno ha mai sostenuto che ci sia un qualche tipo di "obbligo" a fare dei video... Io, almeno, non l'ho mai scritto, tu dove lo hai letto ? ! ?
Sul fatto che sia "inutile", ci sarebbe tutto da disquisire... e riguardo a questo, nello specifico di Ebay & Paypal, aspetto prima una risposta più specifica ed esaustiva da meltzero2 prima di continuare a commentare.

Riguardo a "ben altre prove"...
Dipende, non cerchiamo di buttare in caciara... non tutte le "prove" solo alternative, spesso sono complementari. E poi dipende da che "tipo di problema" hai.
Se il "problema" è che nella scatola che hai ricevuto non c'era tutto... beh, una "autenticazione" dalla GdF non serve a nulla e, secondo me (ad un giudice "serio & onesto"), è molto più "probante" un video in HD ben fatto dell'apertura della scatola.
Anche la "semplice" denuncia di furto è relativa. Certo, Paypal se ne lava le mani, allega alla pratica la denuncia e stop. Chi se ne deve "fare carico" è l'ufficiale di polizia che deve redigere la denuncia, che "normalmente" se ne frega, dipende da chi trovi... e qua si apre un altro dibattito legale a se stante. Oltretutto visto che vivendo in Italia funziona tutto per "conoscenze & amicizie" (ma con la legalità e l'onestà non ha nulla a che vedere, anzi... proprio il contrario).
Certo che se ricevi batterie contraffatte, il semplice video serve a poco o nulla... ma è tutto un altro paio di maniche (un altro tipo di "problema").

Come vedi il discorso, se vogliamo considerare ed approfondire tutti i possibili casi diventa un trattato enorme... sicuramente NON riassumibile al semplice "fare un video non serve a nulla".
Io direi solo: dipende.


@ meltzero2 (alla tua ultima)

Premesso che non capisco bene tutto quello che scrivi, faresti una cortesia a chi legge se ci mettessi un pò di cura al testo o ricontrollassi prima di postare. Grazie.
Scritto questo...

Cosa intendi quando scrivi "il colle" ? ? ?
Forse "la colla" ? Quella che fissa certi tipi di pacchetti ?

Comunque, a prescindere.
Io non so come spedisce Zalando, mai acquistato da loro, so come spedisce Amazon.
E' vero che si potrebbe "scollare" quei loro "pacchetti a strappo", sostituirne il contenuto, e filmare una "finta apertura"... Ma è comunque molto più lavoro da un "semplice" e/o "pagato" (o "amico" compiacente) testimone, o peggio... sulla sola "buonafede" personale dell'acquirente.
In ogni caso, quei pacchi più "scatolati" che arrivano con la sigillatura fatta con dello scotch in carta con il logo di Amazon, NON è possibile truffarli senza rovinarli (lo scotch di carta non lo levi senza romperlo).
Poi... certo... mettendocisi d'impegno, con le giuste apparecchiature... forse... si può fare tutto... magari con parecchia cura e un po di vapore caldo, ma temo che la carta si spappola e rovini la scatola.
Ma qua siamo al paradosso !

Si fa l'apologia della "buona fede dell'acquirente" (cioè aria fritta) e si discrimina una "prova video ben fatta" (cioè dato oggettivo evidente).

NON ha senso !
Basterebbe avere solo un pò di collaborazione "seria" da parte della controparte Amazon (con cui, personalmente, non ho ancora mai avuto problemi), Ebay o chiunque altro... è che le istituzioni facessero sempre il loro dovere con coscienza ed onestà.
NON ci si può basare solo sulla "buona fede dell'acquirente"... men che meno qua in Italia... chi sostiene questo o ci fa o ci è.
Con i primi non vorrei aver nulla a che fare, nè come venditori nè come acquirenti, con i secondi... beh, ci vorrebbe un giudice tutelare.

Ho preso spunto da quello che hai scritto, ma il discorso è generale, eh... non prenderla sul personale Smiley Strizza l'occhio

 

 

In ogni caso, IMHO:

Visto che è relativamente facile ed economico da fare, è sempre meglio farlo ed averlo come prova oggettiva, in caso di dover andare in tribunale o dal GdP che niente, no ?
E comunque anche se non "ufficialmente" accettato dal "giudicante di turno", se hai un video ben fatto e fai vedere l'evidenza di quello che sostieni, sarà comunque difficile ottenere "l'ostilità" o la "contrarietà" dalla controparte, anche se "ufficialmente" non dovrebbe giudicare delle prove oggettive.
Poi... se hai la controparte "ostile" e in "malafede"... beh, contro la malafede ce ben poco da fare, ma pensa non avere nemmeno una prova video oggettiva da fornire... è come regalare un gol. Almeno che se lo sudino, no ? ! ?
Ritengo sia un pò come la vecchia retorica sui soldi che sostiene che i soldi non fanno la felicità:
Forse sarà anche vero (in parte), ma pensate di non avere neanche quelli... che "felicità"... Smiley Triste

Utente della Community
Messaggi: 30.733
Registrato: ‎01-11-2010

Rif.: Faccio sempre un video dell'unboxing ha senso farlo?

in risposta a gengiv66

Ok!

 

ribadisco per l'ennesima volta...

 

Continuate pure a fare tutti i filmini che ritenete più opportuni a Vs tutela.

***************************************************************************

L'intelligenza è una virtù usiamola bene.

Living room...for everyone...without offense
Utente della Community
Messaggi: 215
Registrato: ‎29-09-2011

Rif.: Faccio sempre un video dell'unboxing ha senso farlo?

[ Modificato ]
in risposta a gengiv66

@gengiv66  ha scritto:

Humm...
Cerco di essere più sintetico che posso.

@ meltzero2

All'inizio del 3AD avevi fatto una domanda specifica, a cui io ho risposto... poi (adesso) il discorso si sta ampliando parecchio.
Non voglio disquisire sulle evoluzioni del regolamento di Ebay, nè sulle modalità e/o utilità del "sistema dei feedback" come è adesso; sarebbe da aprire un dibattito apposito per singolo argomento.
Nè sull'intelligenza dei "millenials" (secondo me guardi troppo la TV) o sulla "fine dell'E-Commerce".
E ti sei dimenticato pure delle stelline, dove 3 o 4 sono già negative... ampia "polemica" su questa valutazione assurda (e convengo che sia una valutazione assurda).
E, giusto per aggiungere "carbone alla caldaia", sono anni che leggo di venditori "stufi" di ebay, ma... non so perchè... continua ad avere il sostanziale monopolio delle aste (e, in parte, delle vendite) on-line.
Sarebbero tutte disquisizioni giuste ed interessanti, ma in questo caso OT.

Quello che adesso mi interessa sull'argomento in questione è solo questo:
A chi hai telefonato esattamente ?
Cosa gli hai detto esattamente ?

Cosa ti è stato risposto esattamente ?

Finchè non avrò una tua risposta più specifica su questo non posso articolare appropriatamente una risposta con una adeguata spiegazione, considero solo che la "generica" (finchè non ne saprò di più al riguardo) risposta:
"nn siamo un istituto di polizia quindi non accettiamo prove di questo genere va tutto sulla fiducia E SUL BUONSENSO dell'acquirente..."
mi suona come un emerita stronzata, sia che arrivi da Ebay, sia che arrivi da Paypal.
Chiunque metta in piedi un sistema dove ci possono essere contestazioni tra 2 parti e si ponga lui come giudice (Questo lo fa sia Ebay che Paypal) NON PUO' discriminare delle prove evidenti (come un video, o qualunque altro tipo di prova oggettiva) e basarsi SOLO sulla "fiducia e buonsenso dell'acquirente".
E' semplicemente DEMENZIALE una affermazione del genere... e pure discriminatoria perchè scarta valutazioni oggettive e si basa solo su valutazioni soggettive fondamentalmente "emotive" (temo la "simpatia" o "empatia" tra chi contesta e chi deve giudicare... sperando non capiti anche "conoscenze" e/o "amicizie" e/o "parentele" varie Smiley Triste)

Comunque vorrei prima avere maggiori delucidazioni in merito.


@ robertobonsai

Lo so... nessuno ha mai sostenuto che ci sia un qualche tipo di "obbligo" a fare dei video... Io, almeno, non l'ho mai scritto, tu dove lo hai letto ? ! ?
Sul fatto che sia "inutile", ci sarebbe tutto da disquisire... e riguardo a questo, nello specifico di Ebay & Paypal, aspetto prima una risposta più specifica ed esaustiva da meltzero2 prima di continuare a commentare.

Riguardo a "ben altre prove"...
Dipende, non cerchiamo di buttare in caciara... non tutte le "prove" solo alternative, spesso sono complementari. E poi dipende da che "tipo di problema" hai.
Se il "problema" è che nella scatola che hai ricevuto non c'era tutto... beh, una "autenticazione" dalla GdF non serve a nulla e, secondo me (ad un giudice "serio & onesto"), è molto più "probante" un video in HD ben fatto dell'apertura della scatola.
Anche la "semplice" denuncia di furto è relativa. Certo, Paypal se ne lava le mani, allega alla pratica la denuncia e stop. Chi se ne deve "fare carico" è l'ufficiale di polizia che deve redigere la denuncia, che "normalmente" se ne frega, dipende da chi trovi... e qua si apre un altro dibattito legale a se stante. Oltretutto visto che vivendo in Italia funziona tutto per "conoscenze & amicizie" (ma con la legalità e l'onestà non ha nulla a che vedere, anzi... proprio il contrario).
Certo che se ricevi batterie contraffatte, il semplice video serve a poco o nulla... ma è tutto un altro paio di maniche (un altro tipo di "problema").

Come vedi il discorso, se vogliamo considerare ed approfondire tutti i possibili casi diventa un trattato enorme... sicuramente NON riassumibile al semplice "fare un video non serve a nulla".
Io direi solo: dipende.


@ meltzero2 (alla tua ultima)

Premesso che non capisco bene tutto quello che scrivi, faresti una cortesia a chi legge se ci mettessi un pò di cura al testo o ricontrollassi prima di postare. Grazie.
Scritto questo...

Cosa intendi quando scrivi "il colle" ? ? ?
Forse "la colla" ? Quella che fissa certi tipi di pacchetti ?

Comunque, a prescindere.
Io non so come spedisce Zalando, mai acquistato da loro, so come spedisce Amazon.
E' vero che si potrebbe "scollare" quei loro "pacchetti a strappo", sostituirne il contenuto, e filmare una "finta apertura"... Ma è comunque molto più lavoro da un "semplice" e/o "pagato" (o "amico" compiacente) testimone, o peggio... sulla sola "buonafede" personale dell'acquirente.
In ogni caso, quei pacchi più "scatolati" che arrivano con la sigillatura fatta con dello scotch in carta con il logo di Amazon, NON è possibile truffarli senza rovinarli (lo scotch di carta non lo levi senza romperlo).
Poi... certo... mettendocisi d'impegno, con le giuste apparecchiature... forse... si può fare tutto... magari con parecchia cura e un po di vapore caldo, ma temo che la carta si spappola e rovini la scatola.
Ma qua siamo al paradosso !

Si fa l'apologia della "buona fede dell'acquirente" (cioè aria fritta) e si discrimina una "prova video ben fatta" (cioè dato oggettivo evidente).

NON ha senso !
Basterebbe avere solo un pò di collaborazione "seria" da parte della controparte Amazon (con cui, personalmente, non ho ancora mai avuto problemi), Ebay o chiunque altro... è che le istituzioni facessero sempre il loro dovere con coscienza ed onestà.
NON ci si può basare solo sulla "buona fede dell'acquirente"... men che meno qua in Italia... chi sostiene questo o ci fa o ci è.
Con i primi non vorrei aver nulla a che fare, nè come venditori nè come acquirenti, con i secondi... beh, ci vorrebbe un giudice tutelare.

Ho preso spunto da quello che hai scritto, ma il discorso è generale, eh... non prenderla sul personale Smiley Strizza l'occhio

 

 

In ogni caso, IMHO:

Visto che è relativamente facile ed economico da fare, è sempre meglio farlo ed averlo come prova oggettiva, in caso di dover andare in tribunale o dal GdP che niente, no ?
E comunque anche se non "ufficialmente" accettato dal "giudicante di turno", se hai un video ben fatto e fai vedere l'evidenza di quello che sostieni, sarà comunque difficile ottenere "l'ostilità" o la "contrarietà" dalla controparte, anche se "ufficialmente" non dovrebbe giudicare delle prove oggettive.
Poi... se hai la controparte "ostile" e in "malafede"... beh, contro la malafede ce ben poco da fare, ma pensa non avere nemmeno una prova video oggettiva da fornire... è come regalare un gol. Almeno che se lo sudino, no ? ! ?
Ritengo sia un pò come la vecchia retorica sui soldi che sostiene che i soldi non fanno la felicità:
Forse sarà anche vero (in parte), ma pensate di non avere neanche quelli... che "felicità"... Smiley Triste


 

 


A chi hai telefonato esattamente ?

 

servizo clienti PAYPAL


Cosa gli hai detto esattamente ?

 

avevo  avuto problemi con una transazione "guardi ho fatto pure il video"

 

Cosa ti è stato risposto esattamente ?

 

il video lo puo anche cancellare perchè non siamo polizia ed è una prova che non accettiamo

 

quindi basate tutto sulla fiducia come mi hanno detto nel forum di ebay?

 

si esattamente.

 

ok allora faccio partire la controversia e rispedisco

 

e vedra' che la rimborserà dell'intero importo altrimetni siamo qui..

 

ook grazie saluti

 

prego arrivederci.

 

 

E' INUTILE DARE PROVE VIDEO SE IL LORO REGOLAMENTO NON LO CONSENTE.

SI LO SO È DEMENZIALE PERCHÈ SI PUO' FREGARE L'AQUIRENTE.. e infatti capita ed ebay è pieno di schifo MA SE HA FEED OTTIMI POTREBBE ANCHE VINCERE.. È UN PO COME L'ARBITRO DELLA PARTITA REAL JUVE ALLA FINE IL RIGORE SE LO SONO PRESI ANCHE SE POTEVA SORVOLARE E SECONDO ME È STATO UN OTTIMO ARBITRAGGIO OVVIO CHI È DELLA JUVE CONTINUA A DIRE NO. FAI CONTO CHE HO CENTIANIA DI TRANSAZIONI SU PAYPAL SE VOLEVO FOTTERE L'AVREI GIA FATTO.. GUARDA CASO NON MI È MAI CAPITATO.. QUINDI SI FIDANO DI ME COME CLIENTE ANCHE PERCHÈ NON HO ALCUNA MOTIVAZIONE DI DANNEGGIARE IL MONDO ECOMMERCE COMPORTANDOMI DA ACCATTONE CI VIVO È CASA MIA!!!!

 

capisci??? compro persino le gomme x l'auto risparmiando 100 euro tt le volte.. ho GUADAGNATO 500 euro nel corso degli anni rispetto al gommista..!! 35 euro x pneumatico tutte le volte!! e ti assicuro che sono LORO i venditori a fotterti per PRIMI...!! ecco perchè siamo arrivati a questa situazione del CLIENTE HA SEMPRE RAGIONE (a parte che è un detto vecchissimo) di recente hanno provato con del the verde matcha e mi ha rimborsato del tutto (avevo pure il loro the gratis ma l'ho buttato perchè nn mi fidavo parliamo di 240 euro di transazione.. (mi pare) tutti rimborsati.. i beoti manco hanno risposto a paypal e si sono DANNEGGIATI perchè ora gli rimarra' il record natural durante.. poi sono stato pure mezzo raggirato nuovamente.. non ho manco voglia di starci dietro si tengano sti 7 euro e amen.. poi vabe 2 supporti na batteria ecc... e fanno male prchè. dopo diversi sgarri subiranno limitazioni o bannaggio (penso) questo me l'ha detto l'operatrice nella recente telefonata quindi sempre meglio risolvere via mail poi eventualmente MASSIMO un neutro il rosso lo si da se davvero è un delinquente e frega di brutto.. ma se l'oggetto non era confome max un neutro.. in realtà meglio evitare del tutto per via dell'avvocato..

 

dubito che il giudice possa fare qualcosa tanto i soldi indietro li rida paypal.. (dico bene???) qualcuno mi corregga se sbaglio..

 

un po difficile invece vincere con alimentari e biglietti io ce l'ho fatta ed è stato culo.. se prenoti e sbagli e non si fanno sentire azzi tua.. il cibo invece facile sofisticarlo e incolpare quindi non tutela sto granchè... (il the è cibo)...

 

 

 

 

 

Utente della Community
Messaggi: 30.733
Registrato: ‎01-11-2010

Rif.: Faccio sempre un video dell'unboxing ha senso farlo?

in risposta a bladerunnerthebestmovie

@ meltzero2 ha scritto:

 

tanto i soldi indietro li rida paypal.. (dico bene???) qualcuno mi corregga se sbaglio..

 

Ri-ciao

 

come fin dall'apertura di questo tuo Topic è stato scritto in tutte le maniere possibili:

 

NON ti correggerà nessuno di coloro che hanno partecipato...NON sbagli!

 

Ma ribadisco...chi vuole di SUA libera iniziativa e senz'obbligo alcuno fare filmini...lo continui a fare in totale serenità senza fare caciara.

 

***************************************************************************

L'intelligenza è una virtù usiamola bene.

Living room...for everyone...without offense
Utente della Community
Messaggi: 1.249
Registrato: ‎10-01-2006

Rif.: Faccio sempre un video dell'unboxing ha senso farlo?

[ Modificato ]
in risposta a robertobonsai

no.....cioè....ma ho letto bene?

 

filmini di quando si apre un pacco ?

 

però ci sta, su

 

voglio dire.....con gente che si fa i selfie e li mette online di continuo facendo vedere che passeggia, che visita un monumento, che mangia qualcosa, che sta a scuola,che sbadiglia, che compra un qualsiasi oggetto e condivide queste esperienze uniche, mai svolte prima d'ora da nessuno al mondo  ed irripetibili nella vita di ognuno con tutti gli altri che fanno altrettanto,sottolineandone il valore didascalico ed unico o di autoprotezione nei riguardi di eventuali future contestazioni  credo sia conseguente  poi includere anche un'attività come aprire un pacco  tra i filmini /selfie 

 

personalmente non indulgo in simili operazioni; mi sembrerebbe un esercizio di autocompiacimento narcisistico

 

sottolineo 'MI' nel senso che questo tipo di sensazione vale per me , non intendo estendere questa mia iinterpretazione anche agli altri, che ritengo liberi di  fare qualsiasi cosa se a loro va bene o lo ritengano necessario

 

ovvio che  gli altri possano anche viversi le esperienze diversamente e con un'interpretazione completamente diversa 

 

c'è da riflettere piuttosto su come certe abitudini abbiano talmente preso piede da 'intrufolarsi' anche in aspetti del quotidiano abbastanza inconsueti e siano vissute come .....del tutto normali...

 

a questo punto mi chiedo:

 

chi ci guadagna nell'aver imposto questa nuova abitudine?

venditori di telefinini, compagnie telefoniche.....gestori....?