Utente della Community
Messaggi: 2
Registrato: ‎05-06-2010
Soluzione accettata
Acquirente Sospetto
[ Modificato ]

Buonasera a tutti,

 

ho in corso un'asta per la vendita di una cucina intera che ho fatto partire da 1 EUR senza prezzo di riserva; la classica ultima spiaggia prima di portare tutto in discarica. 

 

Quello che mi preoccupa è che l'utente che attualmente si sta aggiudicando l'asta (per circa 40 EUR), si è registrato solo un paio di giorni dopo l'inizio dell'asta (quindi zero feedback) e nella cronologia delle offerte sembra apparentemente rilanciarsi da solo.

 

Prima di tutto non vorrei che altri utenti interessati all'asta pensassero che l'utente misterioso sono in realtà io che tento di alzare il prezzo della mia asta. Secondo, spero vivamente che dietro questo utente ci sia una persona reale interessata alla cucina e non un bot che sta attuando qualche strana strategia di cui non vedo il senso.

 

Le mie domande: è normale che nella cronologia offerte appaiano diverse offerte consecutive dello stesso utente, es. 6 EUR, poi sempre lui 7 EUR, poi sempre lui 8 EUR? C'è un motivo per cui qualcuno dovrebbe attuare una strategia del genere non essendo un reale acquirente?

 

Grazie mille.

Soluzione accettata
Utente della Community
Messaggi: 25.731
Registrato: ‎19-05-2008
Risposto
[ Modificato ]
in risposta a l0m10n

l0m10n ha scritto:

Buonasera a tutti,

 

ho in corso un'asta per la vendita di una cucina intera che ho fatto partire da 1 EUR senza prezzo di riserva; la classica ultima spiaggia prima di portare tutto in discarica. 

 

Quello che mi preoccupa è che l'utente che attualmente si sta aggiudicando l'asta (per circa 40 EUR), si è registrato solo un paio di giorni dopo l'inizio dell'asta (quindi zero feedback) e nella cronologia delle offerte sembra apparentemente rilanciarsi da solo.

 

Prima di tutto non vorrei che altri utenti interessati all'asta pensassero che l'utente misterioso sono in realtà io che tento di alzare il prezzo della mia asta. Secondo, spero vivamente che dietro questo utente ci sia una persona reale interessata alla cucina e non un bot che sta attuando qualche strana strategia di cui non vedo il senso.

 

Le mie domande: è normale che nella cronologia offerte appaiano diverse offerte consecutive dello stesso utente, es. 6 EUR, poi sempre lui 7 EUR, poi sempre lui 8 EUR? C'è un motivo per cui qualcuno dovrebbe attuare una strategia del genere non essendo un reale acquirente?

 

Grazie mille.


Potrebbe aver fatto più offerte consecutive ad importi progressivamente maggiori ma in realtà così non è (non del tutto almeno), è la cronologia implementata da eBay.it (che copia dai siti stranieri solo le cazzate e le cose fatte bene invece no) ad essere incompleta.

 

La stessa cronologia vista dal sito inglese (ebay.co.uk) è molto più chiara:

 

Cattura.JPG

 

perchè compaino anche i rilanci progressivi dell'altro offerente che nella cronologia "italiana" non compaiono.

 

In pratica l'utente con feedback zero ha impostato almeno per tre volte un importo massimo, i primi due sono visibili perchè superati da 6***a (51) il terzo ancora no, ed eBay ha sempre rilanciato automaticamente in base alla regola delle offerte per procura:

 

Sistema delle offerte automatico di eBay (Offerte per procura)

 

Per quanto invece riguarda la sua recente registrazione può essere un problema oppure no, anch'io francamente a suo tempo mi registrai appositamente per partecipare ad un'asta, in sé non mi pare un fatto allarmante, non posso con questo garantirti che non ti crei problemi, ma nemmeno sull'altro utente puoi avere garanzie, lo scoprirai vivendo.

 

Piuttosto contattalo, puoi farlo tranquillamente, e cerca di verificare che almeno abbia capito che la cucina è da venire a ritirare a casa tua, perchè non è detto che se ne sia accorto.

 

Poi, e concludo, togli il pagamento PayPAl, se ti paga con PayPal sei a rischio se non spedisci, la merce venduta con ritiro in zona va pagata solo ed esclusivamente in contanti al momento del ritiro.

 

Ciao

“In Virginia il signor Brown era l'uomo più antirazzista, un giorno sua figlia sposò un uomo di colore, lui disse: "Bene" ma non era di buonumore.”

( G. Gaber - 1972)

Altre risposte: 0