Utente della Community
Messaggi: 3
Registrato: ‎15-06-2003
segnalare un acquirente

Buongiorno. Avevo aperto una controversia con un acquirente in quanto non pagava e temporeggiava col dirmi che era ingessata, ma intanto continuava a fare acquisti su eBay e a rilasciare feedback. Nella mia inserzione il pagamento era o con bonifico o con vaglia e l'acquirente, in un suo scritto, lasciava intendere di volerne altri data l'ingessatura (anche se nel frattempo, ripeto, comprava su eBay e lasciava feedback)... Per facilitarla, non usando Pay Pal (e infatti nell'inserzione non è menzionata), lascio i dati della Postepay (ovviamente non menzionata nell'inserzione) essendo la cifra modesta (20 Euro). L'acquirente temporeggia ulteriormente, comincia a scrivermi messaggi su messaggi (tutti dentro al mio eBay) e sottolineando che lei non paga con Postepay, anche se io insisto su un Bonifico o su un vaglia. L'acquirente dice che non ha i dati, pur spediti, e trova altre scuse. Apro dunque la controversia e l'acquirente continua ad inviare messaggi di continuo a cui rispondo sentendomi provocata. Stanca di tutto questo le invio un messaggio accorato e dettato dal cuore, nel senso che quel suo comportamento nell'affermare di essere ingessata, nel dire che "non sa se il padre superottantenne" potrà andare in banca per lei... ecc." fa sì che io esprima tutto il mio rammarico avendo messo io in vendita una borsa del del valore di 270,00 a Euro 9.90 poi acquistata da costei per euro 20,40. Dopo il mio scritto di disappunto, l'acquirente mi ha fa scrivere da eBay con segnalazione relativa ad un uso improprio dei miei messaggi su eBay, ma intanto l'acquirente continua ad inviarmi altri brevi messaggi perentori su eBay. L'acquirente ha vinto l'oggetto il 13 settembre ed io ho avuto il pagamento il 7 Ottobre con relativo Feedback negativo, dove dice che la chiusura metallica della borsetta è graffiata (le foto sono esaustive e non ci sono graffi) e che "purtroppo ha pagato con bonifico". Non mi sento tutelata da eBay, anche se in questo mese ho venduto per quasi mille euro e tutti i miei feedback sono postivi e solo una volta ho chiesto la modifica di un feedback mentre questo acquirente ha circa 80 Feedback rimossi. Credo che anche i venditori abbiano diritto di rilasciare feedback negativi. Vorrei che eBay comprendesse che questo acquirente ha rilasciato un feedback negativo solo perché ha ricevuto un richiamo per oggetto nn pagato. Grazie se mi aiutate.

Visualizza l'intero argomento
Utente della Community
Messaggi: 11.400
Registrato: ‎05-10-2009
Risposto
in risposta a dolceaurora

Ciao 

 

Non so se potrà servire a fartelo togliere,  ma io tenterei contattando ebay tramite mail descrivendo bene e dettagliatamente l'accaduto. 

 

Forzando sul punto che sei stata costretta ad aprire controversia e che,  anzi,  sei stata fin troppo paziente ad attendere tutto quel tempo e che quello ricevuto è  senza dubbio un feedback negativo  ricevuto per ripicca. 

 

Se trovi la persona giusta credo lo tolga. Ma tu non fartene un cruccio troppo grande.  Metti però l'acquirente in blacklist se non l'hai già fatto. 

 

Un consiglio: MAI  menzionare la postepay,  nemmeno in un messaggio,  solo ed esclusivamente  se la tira in ballo l'acquirente potete trattare questo pagamento 

 

 


^____^

Più informazioni dai meglio è: scrivere nel forum non costa nulla, a noi basta un buongiorno, un per favore e un grazie



Qui ventum seminabunt et turbinem metent
da odessa3408 ‎25-10-2017 14:13 - modificato ‎25-10-2017 14:14

dolceaurora ha scritto:

 Per facilitarla, non usando Pay Pal (e infatti nell'inserzione non è menzionata), lascio i dati della Postepay (ovviamente non menzionata nell'inserzione) essendo la cifra modesta (20 Euro).


Non credi che rilasciarne i dati sia comunque la medesima cosa?

 

Non l'hai menzionata nell'inserzione, ma nemmeno tramite messaggio avresti dovuto...



da dolceaurora in data ‎25-10-2017 14:36
Non si sta discutendo di quanto e a che cifra una persona vende e non mi nascondo dietro ad un nome diverso da quello che uso come venditore/acquirente.
Ho venduto ed acquistato secondo le mie tasche e credo che, goccia dopo goccia, tutti contribuiamo a far crescere eBay senza dover quantificare.
Di certo però il trattamento viene misurato secondo il fatturato, senza andare troppo per il sottile.
Ci si domanda perché i venditori non possono dare feed negativi e se sia giusto o meno che se persona non paga un oggetto e viene infine segnalata ad eBay, (dopo una quindicina di giorni d'attesa), per mancato pagamento, possa o no rilasciare un feedback negativo mentendo spudoratamente anche a fronte di diverse foto dettagliate che dimostrano l'integrità dell'oggetto.
Ci vuole una Laurea in psicologia per capire che l'acquirente si è vendicata?
Ci si domanda se sia giusto o meno che un acquirente tenda tranelli per fare in modo di spingere il venditore a proporre la Postepay, adducendo una ingessatura grave con immobilità totale che non permette spostamenti in banca o in posta, mentre invece, non paga me ma riceve e rilascia feedback di continuo sostenendo che divide ebay con la sorella...
Ci si domanda se sia giusto o no che l'acquirente ti chieda il numero di telefono e l'indirizzo per il Corriere che ovviamente poi non ha utilizzato.
Tutto leggibile sulle mail interne di ebay, peccato non lette ...
Infine, questo utente ha la bellezza di 80 feedback avuti dai venditori che sono stati rimossi da eBay.
A me ha fatto molto bene ricevere, dopo 16 anni, un feed negativo: se non altro x capire lo squallore di certe persone e ricevere grandissima solidarietà da chi mi conosce e da altre che fanno parte dei feedback rimossi e che hanno avuto il mio stesso trattamento.
Io sono una persona semplice, mi accontento di quel poco che posso riciclare e rispondendo (a proposito dei miei fumetti di Topolino venduti nel sito) che sono partita da 1 euro ed un lotto di decine di fumetti l'ho spedito appunto con questa base di partenza.
Giusto per far capire, come dice Musil nel suo libro "Un uomo senza qualità" che:
"LA VERITÀ HA UN SOLO ABITO E PER QUESTO È SEMPRE IN SVANTAGGIO
Ciao a tutti.
da odessa3408 in data ‎25-10-2017 14:51
Guarda che non devi prendertela con me.

Io ho cercato di aiutarti, leggi bene quanto ti ho scritto. Non ho detto nulla contro le tue vendite e/o i tuoi guadagni... proprio perchè sono andata a vedere le tue inserzioni e ho visto che non andavano contro a nulla.

Leggi bene quanto ho scritto

L'appunto fatto era solo un consiglio per il futuro in quanto, nella tua domanda riportavi questa frase:
'' Dopo il mio scritto di disappunto, l'acquirente mi ha fa scrivere da eBay con segnalazione relativa ad un uso improprio dei miei messaggi su eBay''

Non credi che quell'uso improprio sia anche per quello? Io credo di sì...