Rispondere
Highlighted
Utente della Community
Messaggi: 26
Registrato: ‎14-11-2006

L'inutile PostaPriority Internazionale

[ Modificato ]

Dall'inizio di quest'anno ho ricominciato a vendere in Ebay dopo una pausa piuttosto lunga. E cercando le nuove tariffe nel sito di Poste Italiane ho visto la PostaPriority Internazionale, che non conoscevo.

Ho pensato che essendo possibile un limitato tracciamento (solo l'arrivo al Centro di Scambio Internazionale) potesse essere adatta all'invio di piccoli oggetti come CD, 45 giri o libretti.

In febbraio ho venduto all'estero tre libretti di istruzioni per fotocamere Canon, offrendo questo tipo di spedizione in buste imbottite piccole, cm 17x22 circa.

Dopo qualche giorno ho tentato di verificare l'arrivo al Centro di Scambio con il codice, ma non ho ottenuto nessun risultato.

Dopo altri giorni ho riprovato, niente. La spedizione risultava (e tuttora risulta) "Non disponibile".

 

Così ho iniziato a chiedere informazioni sull'uso di questo codice, sia all'ufficio postale che al numero verde delle Poste.

Avrò parlato con almeno otto persone diverse tra call center e impiegati di tre uffici postali. Ho avuto otto versioni diverse.

Le spiegazioni andavano da: "il tracciamento è possibile solo dopo la consegna", "il tracciamento è possibile con una app da installare sul cellulare", "provi tra qualche giorno"... ecc. Alla fine ho scritto un reclamo tramite il sito delle Poste.

Questa mattina è arrivata una telefonata di risposta al mio reclamo.

Mi hanno detto che quel codice funziona solo ed esclusivamente con i "formati normalizzati meccanizzabili".

Ho risposto che la mia busta imbottita rientrava nelle misure stabilite, perfino come spessore (max 5mm).

Niente da fare, le buste imbottite non sono comprese tra i formati normalizzati mccanizzabili.

 

In sostanza: quel codice stampato sulla rivevuta della Postapriority Internazionale funziona solo nel caso di invii inferiori ai 20 grammi, in buste di carta di misure massime 16,5x24,5 cm. E l'etichetta col codice deve essere posizionata in una zona precisa della busta, altrimenti la macchina automatica non la legge.

Quindi per qualsiasi invio legato a vendite su eBay non è adatto, e la spesa supplementare rispetto ad una normale PostaMail Internazionale è totalmente inutile. Sono soldi buttati via.

 

Ma la cosa più inquietante è stato sapere, da chi mi ha chiamatio, che di PostaPriority Internazionali ne spariscono tante. Ha detto proprio così, e ha aggiunto: "non essendo tracciabili..." come se fosse una giustificazione.

 

Quindi, chiunque offra spedizioini con PostaPriority Internazionale è meglio che sappia che non c'è alcuna differenza rispetto alla più economica PostaMail Internazionale, e che l'unico strumento valido per poter provare un invio in caso di contestazioni è la Raccomandata, o comunque un invio totalmente TRACCIABILE.

 

Io ho già rimosso da tutti i miei oggetti in vendita la spedizione economica con PostaPriority Internazionale.

Utente della Community
Messaggi: 881
Registrato: ‎12-04-2005

Rif.: L'inutile PostaPriority Internazionale

in risposta a milotemesvar

scusa ma sono arrivate o no? perchè se tutto è andato a buon fine non capisco il pistolotto. io spedisco in codesto modo dall'america alla thailandia per ora non ne ho persa una. vero che il track è inutile ma altrettanto vero che arrivano in un terzo ti tempo che la posta ordinaria